Mercoledì 10 luglio 2024

19:00 – sonorizzazione a cura di Iride

20:00 – close up (intervista informale) con lo psicologo Filippo Saccardo di N.A.V. (Non Agire Violenza), servizio rivolto a coloro che agiscono violenza nelle relazioni affettive, e con Beatrice Verzè, consigliera del Comune di Verona con delega alle pari opportunità

21:00 – performance di danza a cura di Deborah Lyaa Scandolara e ADT: La Paternale di e con Elia Perrotto e Sarah Cattafesta

21:30 – presentazione e inizio proiezioni

  • Wild Boar Hunting di Jonathan Caron (Francia, 2024, 13’) 
  • Quitter la nuit di Delphine Girard (Belgio, Canada, Francia, 2023, 108’)

a seguire Q&A con la regista Delphine Girard


17:30 – rassegna “Queste cinque lacrime sulla mia pelle”: Occidente, in collaborazione con il dip. Culture e civiltà dell’Università di Verona.

Introduce Marianna Lucia Di Lucia, dottoranda in Scienze dello Spettacolo

18:00 – inizio proiezioni

  • My Own Private Idaho (Belli e dannati) di Gus Van Sant (USA, 1991, 102’)

Shame di Steve McQueen (UK, 2011, 99’)

21:00 – Rassegna “Coming of Age”

  • Cycle di Naz Çaybaşı (Turchia, 2023, 10’)
  • Lip Virgin di Shimrit Eldis (Israele, 2023, 11’)
  • Animal / Humano di Alessandro Pugno (Spagna, Italia, Messico, 2023, 92’)

a seguire Q&A con il regista Alessandro Pugno


In caso di pioggia il programma sarà il seguente e verrà comunicato sui canali social e via mail

21:30 – inizio proiezioni

  • Quitter la nuit di Delphine Girard (Belgio, Canada, Francia, 2023, 108’) 

a seguire Q&A con Delphine Girard. 

  • Animale / Umano di Alessandro Pugno (Spagna, Italia, Messico, 2023, 92′) 

a seguire Q&A con Alessandro Pugno

(capienza massima 70 persone, i possessori di prevendita avranno la precedenza)