Venerdì 12 luglio 2024

19:00 – sonorizzazione a cura di Trust the Musk

20:30 – apertura installazione “Cosmosonic” del duo di artisti digitali Elektro Moon Vision (Elwira Wojtunik e Popesz Csaba Láng)

21:00 – performance di danza a cura di Deborah Lya Scandolara

21:30 – presentazione e inizio proiezioni

  • La casa del bosco di Giovanni Benini e Luca Mantovani (Italia, 2023, 16’)
  • Burning Out di Saskia Gubbels (Olanda, 2023, 84’)

a seguire Q&A con la regista Saskia Gubbels e il regista Giovanni Benini


17:30 – Rassegna “Queste cinque lacrime sulla mia pelle”: Medio Oriente, in collaborazione con il dip. Culture e civiltà dell’Università di Verona introduce Marco De Bartolomeo, dottorando in Scienze dello Spettacolo

18:00 – inizio proiezioni

  • The Present di Farah Nabulsi (Palestina, 2020, 24’)
  • 11’09″01 – September 11 – episodio di Yusuf Shahin (Egitto, 2002, 11’)
  • Martyr di Masen Khaled (Libano, 2017, 80’)

a seguire Q&A online con Hadil Alramli, regista e direttrice del progetto Entity Collective a supporto dei liberi professionisti palestinesi, e Nadia Dacca, avvocata palestinese

21:00 – Rassegna “Experimenta”

  • Soup Is Good Food di Alexandre Thériault (Canada, 2023, 7’)
  • Lines di Martin Schmidt (Germania, 2024, 4’)
  • Baldiga di Markus Stein (Germania, 2024, 92’)

21:30 – performance audio-video di Black Lagoon feat. Vitreous 

22:30 – sonorizzazione improvvisata dal vivo del film muto Il circo di Charlie Chaplin (USA, 1928, 71’)


Selezione di video fuori concorso in loop


In caso di pioggia il programma sarà il seguente e verrà comunicato sui canali social e via mail

21:00 – inizio proiezioni

  • La casa del bosco di Giovanni Benini e Luca Mantovani (Italia, 2023, 16’) 
  • Burning Out di Saskia Gubbels (Olanda, 2023, 84’) 

a seguire Q&A con Saskia Gubbels e Giovanni Benini 

(capienza massima 70 persone, i possessori di prevendita avranno la precedenza).